TRATTAMENTI DI PSICOTERAPIA RIVOLTI ALL’ETÀ EVOLUTIVA E ADULTA

 

PRESA IN CARICO DI PROBLEMATICHE DI RITIRO SOCIALE (HIKIKOMORI)

 

CONSULENZE DI ORIENTAMENTO E AVVIAMENTO ALLO SPORT PER PERSONE CON DISABILITÀ, DIFFICOLTÀ PSICOLOGICHE E RELAZIONALI


La Psicoterapia Adleriana

La terapia Adleriana è basata su di un approccio psicodinamico che si pone l'obiettivo di armonizzare lo sviluppo e il benessere individuale a quello sociale.

 

Il percorso psicoterapeutico è volto ad intervenire sul sentimento di inferiorità innato in ogni essere umano che, se non adeguatamente compensato, può dare origine a comportamenti disfunzionali e a sofferenze psicologiche nei compiti vitali: il lavoro/la scuola, i rapporti sociali/affettivi e le relazioni familiari.

 

La principale differenza con la psicoanalisi classica è rappresentata dal fatto che lo psicoterapeuta Adleriano ha un ruolo attivo nella relazione terapeutica: non è un semplice "schermo" su cui proiettare le proprie angosce ma un essere umano che cerca di entrare in relazione profonda con il paziente, cercando di comprenderne i punti di vista e le sofferenze, analizzando componenti presenti e passate della sua storia di vita, anche a livello inconscio.

 

Dopo aver individuato il rapporto tra aspetti consci e obiettivi inconsci del piano di vita, il terapeuta Adleriano si muove per portare il paziente a formulare un nuovo punto di vista sulle componenti critiche della propria esistenza, abbandonando gli aspetti disfunzionali associati alle sofferenze che si manifestano nella quotidianità.

 


Dott. Massimo Sassi - Psicologo Psicoterapeuta

Via Matteotti n°12

42019 Scandiano (RE)